Video

Galaxy S21 Ultra, messo a dura prova da JerryRigEverything

Galaxy S21 Ultra, messo a dura prova da JerryRigEverything

Arrivano per Galaxy S21 Ultra di Samsung le torture di JerryRigEverything, lo chiameremo simpaticamente Jerry Riga Tutto: il primo è il test di durevolezza, in cui si verifica la resistenza dello smartphone a graffi, urti, fiamme e deformazioni. Possiamo dire che il device passa a pieni voti tutti i test, ma ci sono alcune informazioni interessanti da evidenziare.

  • Sotto al proteggi-schermo in plastica c’è… Un altro proteggi-schermo. Il primo è ben indicato, il secondo è più difficile da individuare; evidentemente Samsung preferisce che rimanga piazzato, ma rende più facile il verificarsi di graffi superficiali, è sempre in plastica, e già una punta di livello 2 della scala di Mohs lascia dei segni visibili.
  • Può sembrare che il retro in vetro si graffi con oggetti comuni quali taglierini, chiavi e monete, ma in effetti avviene il contrario: il vetro è più duro e le piccolissime asperità della superficie satinata agiscono come un foglio di carta vetro. In altre parole, i “graffi” sono materiale grattato dall’oggetto che è venuto a contatto con il vetro, e vengono via semplicemente passandoci sopra il dito – o uno spazzolino, se proprio c’è qualche particella più ostinata. Questo vale per la scocca principale, ma non per il modulo fotocamera, che è in alluminio verniciato, e per i profili laterali.

Presto arriverà anche il suo video teardown.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *